ITALIA NOSTRA - SEZIONE COLORNO E BASSA EST

Associazione ONLUS

ATTIVITÀ  Italia Nostra ha lo scopo di concorrere alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico e naturale della Nazione.

SEDE Colorno (PR), Piazza Garibaldi 21

DATA DI COSTITUZIONE  costituita il 29 ottobre 1955 e riconosciuta con Decreto del Presidente della Repubblica 22 agosto 1958, Nr. 111128 ottobre 1991

PRESIDENTE Alberto Padovani / Daniele Catellani, Vicepresidente / Antonino Pezzani, Presidente Onorario


Iscritta al Registro comunale delle Associazioni con deliberazione della Giunta Comunale n. ... del ..................


Allegato: 

Scheda (13.68 KB - pdf)

Note: 

 

STORIA

Dalla sua costituzione, nel 1984, la Sezione Colorno e Bassa Est di Italia Nostra ha attuato numerosi interventi, in campo ambientale e per la tutela del patrimonio storico-artistico della zona (di Colorno in particolare). Tra i principali citiamo: chiusura discariche a Mezzani e zona Malcantone; chiusura stabilimento inquinante Zamorani; opposizione alla realizzazione del forno inceneritore a Viarolo e  Coltaro; Eridania: denuncia attività inquinante dello zuccherificio, lievitificio e centrale termoelettrica Edison… Contrasto alla prevista e non costruita centrale a biomasse; opposizione all’attuale costruzione dell’inceneritore allo SPIP. Inoltre: difesa e valorizzazione dei beni culturali presenti in zona, in particolare del patrimonio storico di Colorno. Azione civile per evitare il crollo della Torre delle Acque, con obiettivi raggiunti (rinnovo tutela Sovrintendenza) ed altri ancora in corso di raggiungimento. Convegni, incontri e pubblicazione di libri, in particolare “La Real Chiesa di San Liborio a Colorno” (2015) -