Imposta Unica Comunale (IUC): IMU-TASI-TARI

Dal 1° gennaio 2014 è in vigore la nuova Imposta Unica Comunale "IUC", basata su due presupposti:
- il primo costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore;
- il secondo collegato all'erogazione e alla fruizione di servizi comunali.
 
La IUC è composta:

dall'Imposta Municipale Propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;

 
- dal Tributo sui servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobili;
 
- dalla Tassa sui rifiuti (TARI), a carico dell'utilizzatore, destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.
 
La disciplina della IUC è contenuta nella Legge n. 147 del 27 dicembre 2013 (Legge di Stabilità per l'anno 2014) all'art. 1, commi 639 e seguenti.
 
Per la cosultazione delle rendite collegarsi al sito dell'Agenzia delle Entrate:
Consultazione personale (con registrazione)
Consultazione rendite catastali (senza registrazione)